shutterstock_121411243

Web Agency: cos’è?

1 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 1 LinkedIn 0 Reddit 0 StumbleUpon 0 Pin It Share 0 Email -- Filament.io 1 Flares ×

Una web agency, è un’agenzia che progetta e costruisce azioni web per supportare la visibilità online delle aziende, attraverso tecniche orientate al raggiungimento degli obiettivi di marketing e di business stabiliti.

In una parola: ti aiuta a costruire e veicolare la tua immagine online, attraverso professionisti che ne conoscono dinamiche, potenzialità e vantaggi.

Da chi è composta una web agency

All’interno di una web agency, si integrano figure professionali eterogenee quali:

  • Web designers (realizzazione siti web e ottimizzazione delle user experience delle piattaforme).
  • Web marketers (attività di posizionamento sui motori di ricerca – SEO, search engine marketing – SEM, e-commerce, e-mail marketing).
  • Social media manager (visibilità e comunicazione sui social networks).
  • Grafici e art director (creatività e sviluppo aspetto grafico, visivo).
  • Copywriter (ideazione di messaggi pubblicitari, produzione di contenuti, storytelling).
  • Programmatori informatici (costruzione di software per applicazioni web, siti, app).
  • It manager (gestione e sicurezza dei sistemi informatici).

Quali servizi offre una web agency

Una web agency fornisce servizi web a 360° gradi, nello specifico si occupa di:

  1. Creazione e gestione di siti web o e-commerce.
  2. Posizionamento sui motori di ricerca internazionali attraverso attività di SEO (Search Engine Optimization).
  3. Sviluppo di app e web app.
  4. Promozione del business attraverso attività SEM (Search Engine Marketing).
  5. Promozione del brand sui social network con azioni di Social Media Marketing.
  6. Creazione e invio di newsletter (DEM – direct email marketing)
  7. Data analysis
  8. Consulenza e supporto strategico

Agenzia di Pubblicità, Agenzia di Comunicazione e Web Agency: facciamo chiarezza

Ok, forse non è la differenza tra Eminem o Slim Shady, ma il confine è altrettanto labile, soprattutto in un mercato in costante evoluzione come quello digital, dove  non mancano eccezioni e sfumature. Abbiamo quindi riassunto, in breve, i principali significati e specializzazioni di queste realtà:

  • L’agenzia di pubblicità si occupa di azioni di promozione above the line, coinvolgendo i media tradizionali quali affissioni, tv, radio, giornali e riviste.
  • L’agenzia di comunicazione si colloca su un gradino differente rispetto all’agenzia pubblicitaria: infatti i principali servizi erogati riguardano una comunicazione a 360°, dalla brand identity al posizionamento sul mercato, fino alla promozione multicanale (media tradizionali e digital). Per esempio noi di Makkie Communication Lab, ci posizioniamo su questo livello mantenendo una forte vocazione digital.
  • La web agency invece, ha una forte vocazione e specializzazione nel mondo web, e aiuta le aziende nel veicolare messaggio ed essenza del brand attraverso piattaforme e strumenti online.

L’interesse in Italia

“Web Agency”, “Agenzia di Comunicazione”, “Digital Agency” o “Agenzia di Pubblicità”, che tipo di interesse riscuotono nel nostro Paese?

Secondo i dati di Google Trends, negli ultimi 5 anni, i termini più utilizzati e che hanno visto una crescita del “buzz” sono stati stati proprio “web agency” (in blu) e “agenzia di comunicazione” (in rosso), con quest’ultima in forte crescita a conferma di un orientamento che premia le aziende in grado di offrire servizi a 360°. Chiudono l’elenco, ma con minor interesse, le varianti “agenzia di pubblicità” e “digital agency”.

Cattura

E a livello regionale?

Ancora più curiosi i dati relativi alla suddivisione regionale dell’interesse per i due principali argomenti: “web agency” e “agenzia di comunicazione”; il primo riscuote un interesse maggiore nelle regioni del nord Italia e in Toscana, Marche e Lazio, il secondo invece, conferma il proprio primato nelle regioni del sud come Puglia, Campania e Sicilia.

Cattura2

Conclusioni

Al di là della suddivisione geografica dell’interesse, emerge quanto questi termini siano ampiamente utilizzati in Italia, e – forse – anche facilmente confusi.

Soprattutto in un’ottica di rinnovamento digital e presenza online delle aziende, le web agency possono fornire un supporto determinante anche se non ancora completo: avere un bel sito o un’app funzionante sono ormai una condizione necessaria ma – matematicamente parlando – non ancora “sufficiente” per il mercato. Il pubblico di oggi non si aspetta più la mera “traduzione” online di servizi tradizionali, ma necessita di stimoli derivanti da azioni più strutturate e complesse, come content marketing, social media marketing, realtà aumentata, che possono essere offerte dalle cosiddette “agenzie di comunicazione” (meglio se digital).

Category: Senza categoria

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Article by: Noi

Noi: Makkie.