vendite_social

Vendere grazie ai social media: Makkie vs. le oscure leggende del Web Marketing

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Reddit 0 StumbleUpon 0 Pin It Share 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×

Ci sono leggende affascinanti e leggende meno affascinanti: quelle riguardanti il Web Marketing, dal nostro punto di vista, appartengono alla seconda categoria. Ecco perché oggi sul Blog Makkie vorremmo parlarvi del tema “vendere attraverso i social media”.

Ambiziosi, eh? :)
Un pochino: è che ci piacerebbe sfatare il mito che si tratti di canali di marketing e comunicazione incapaci di indurre alla vendita, favorendo la loro percezione come potenti e influenti mezzi digitali per molteplici obiettivi di marketing, tra cui è presente anche lei, sua maestà la vendita.

Prima di raccontarvi come i social network vi possono aiutare nel vendere i vostri prodotti/servizi, però, è necessaria una premessa fondamentale: questi canali non devono, per qualche oscuro motivo, essere onnipresenti in tutte le strategie di marketing del pianeta, ma soltanto nei casi in cui, dopo un’attenta analisi, si ritenga necessario inserirle come parte dell’ecosistema strategico finalizzato al raggiungimento dell’obiettivo.

Sapete una cosa? Ci siamo sbagliati: le premesse sono due, in realtà. Portate pazienza, ci mettiamo un attimo. 

Sì, perché ci teniamo a specificare anche che nel processo di vendita attraverso i social media sono presenti molteplici variabili da tenere in considerazione: la presenza o meno di un e-shop, la sua struttura e la sua gestione, la tipologia di prodotto/servizio in vendita su negozio fisico o online… Insomma, il contesto è ampio e ha un suo peso specifico piuttosto rilevante, all’interno del quale si inserisce il Social Media Marketing.

I Social Media ti attendono.
Dove? Oltre il post!

Ah, ma quindi venderò i miei prodotti/servizi pubblicando post carini sugli account social della mia azienda? Mmm… No, non proprio. :)

Quello che intendiamo quando parliamo del tema “vendere grazie ai social media” è un piano di Social Media Marketing che preveda la creazione di contenuti d’interesse per il target di riferimento attraverso l’utilizzo di un Piano Editoriale e il supporto di una Social Media Advertising Strategy.

Eh sì: per ottenere risultati di qualsiasi tipo sui social oggi, si deve investire qualche soldino in campagne sponsorizzate. Questo è vero per tutti i canali, ma in particolare per Facebook, sul quale la visibilità organica (non a pagamento) è diventata davvero irrisoria.

Ogni social media ha dinamiche interne peculiari e funziona con algoritmi differenti, ma quando si tratta di obiettivi di vendita tramite e-commerce o punto vendita fisico, in prima fila non possiamo che trovare Facebook e Instagram.

I motivi sono presto detti: questi due social hanno negli ultimi anni introdotto features sempre più orientate alla vendita come obiettivo delle campagne che ospitano.

Vediamole insieme.

Shopping? Sì, su Facebook e Instagram!

Il gigante blu, con il suo ecosistema social sempre più “completo”, dà oggi all’inserzionista la possibilità di impostare come obiettivo delle inserzioni a pagamento conversioni di vendita su e-commerce, che puntano al catalogo prodotti (sezione vetrina di Facebook) oppure create per portare visite al punto vendita: questo significa che le campagne settate con questi obiettivi verranno mostrate al target di riferimento, ovvero persone potenzialmente interessate, finalizzando la comunicazione per queste azioni.

obiettivi_facebook_ads

L’utente profilato atterrerà sulla scheda prodotto, oppure visionerà le campagne su attività commerciali molto vicine alla sua posizione e ai suoi interessi, con CTA mirate, informazioni e mappe integrate, stimolando la curiosità e quindi la voglia di visitare il punto vendita.

E il mondo visual – oriented di Instagram cosa fa per incentivare la vendita? Questo canale sta potenziando moltissimo le funzionalità che stimolano l’acquisto verso i negozi digitali dei brand, grazie alla recente introduzione di “Shopping”, ovvero la possibilità di taggare gli articoli in vendita, mostrandone subito anche il prezzo.

Cliccando su questi tag, si apre un pop up interno all’App con informazioni aggiuntive sul prodotto/servizio e, cliccando sul pulsante con CTA “Acquista ora”, si atterra sulla pagina relativa al prodotto dell’e-shop del brand di riferimento.

shopping_instagram

Ecco che il vostro potenziale consumatore non deve più uscire dal vostro account Instagram e accedere al sito per visionare un prodotto, capire quanto costa e quali siano le caratteristiche e, magari, metterlo a carrello. Potrà fare tutto sul social, senza doversi spostare altrove, senza perdere tempo.

Una possibilità niente male per tutte le aziende con negozio online, vero? E, udite udite: questa possibilità è stata concessa all’interno dei post organici e quindi senza necessità di investimento economico!

Bisogna comunque dire che con una campagna a pagamento si ha la possibilità di targetizzare segmenti molto più profilati e quindi si sfrutta al massimo la funzione “shopping”: la vera forza delle Social ADS è la profilazione estremamente dettagliata, non ci stancheremo mai di ribadirlo! 

Ma non è finita qui: il team di sviluppo Instagram sta studiando anche una feature per eliminare il passaggio dal tag “shopping” alla scheda prodotto, inserendo la possibilità di acquistare direttamente all’interno della piattaforma.

Questo sarà un passo verso l’incentivo all’acquisto davvero molto molto significativo: lo sforzo richiesto all’utente, infatti, diventa estremamente minimo e l’acquisto d’impulso sempre più… Allettante! :)

In ultimo, ricordiamoci anche che anche Instagram permette di impostare campagne ottimizzate per la conversione sull’acquisto online, essendo parte integrante del sistema pubblicitario di Facebook.

Per convincervi serve di più!

Ok, il nostro contributo per sfatare un falso mito è stato depositato sul Blog! :)
Ora tocca a voi: chiamateci per parlare di come realizzare insieme una strategia di Social Media Marketing che vi aiuti a… Vendere! 

P.S.: non abbiamo superpoteri, non leggiamo il futuro o i tarocchi, ma possiamo aiutarvi a costruire una strategia social ad hoc con tutte le carte in regola per supportarvi nelle vendite.

Metteteci alla prova!

Category: ARCHIVIOECOMMERCESOCIAL NETWORK

Tags:

Article by: Noi

Noi: Makkie.