ecommerce_social

E-COMMERCE E SOCIAL: UN LEGAME SEMPRE PIÙ FORTE

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Reddit 0 StumbleUpon 0 Pin It Share 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×

Hai un e-commerce o hai in cantiere il progetto di crearne uno? Allora è bene che tu sappia che non puoi più ignorare i social network, perché stanno viaggiando a tutto gas nella tua direzione, creando per l’utente un percorso sempre più semplice e immediato verso l’acquisto dei tuoi prodotti/servizi, senza farlo uscire dalle piattaforme social.

Facebook e Instagram, in particolare, saranno tuoi preziosi alleati di business, perché stanno rendendo la fruizione dei canali sempre più immersiva e il percorso degli utenti sempre più orientato all’acquisto online. In altre parole, possiamo affermare che il buon Mark si stia dando parecchio da fare per rendere immediata l’esperienza di acquisto interna a questi due universi social, blu e multicolor.

Ma in cosa consistono esattamente queste novità che favoriscono l’acquisto senza uscire dai canali? Vediamoli insieme analizzandone le peculiarità.

L’ecosistema Facebook, un luogo in cui vendere sarà sempre più facile

ecommerce_social

Il social blu già da tempo si sta muovendo per creare un ecosistema nel quale l’utente trovi tutto ciò che sta cercando, con la sensazione di essere nel posto giusto al momento giusto. Infatti, le ultime funzionalità di Facebook hanno l’obiettivo di rendere la piattaforma un valido supporto per la vendita di prodotti e servizi, on e off line.

Sul nostro blog abbiamo già parlato di Facebook MarketPlace, ma tra le features implementate e attualmente in fase di sperimentazione del re dei social network troviamo anche la possibilità di vendere attraverso Messenger, grazie ai BOT, veri e propri sistemi che guidano all’acquisto rispondendo ad ogni domanda o dubbio circa prodotti/servizi dell’azienda e conducendolo direttamente sul sito e-commerce. Ma non è finita qui: Messenger potrà presto diventare la destinazione delle ads, con il dirottamento delle inserzioni su Messenger bot.

Un’altra new entry in casa Facebook è rappresentata dalle nuove mobile ADS, pensate appositamente per punti vendita offline, aumentando l’affluenza al punto vendita.

Tra le più recenti invenzioni del team Zuckerberg c’è anche l’implementazione di super CTA, inviti all’azione per prenotare e comprare prodotti/servizi direttamente su Facebook, grazie all’integrazione con servizi di terze parti come delivery.com, Homeadvisor, Eventbrite, Fandango e alla possibilità di atterrare, anche in questo caso, su Messenger.

L’ultima notizia che ad oggi abbiamo ricevuto dal mondo Facebook riguarda l’introduzione di tab vetrina, sezioni all’interno delle pagine business nelle quali sarà possibile mettere in evidenza (in vetrina, per l’appunto) gli articoli in vendita sulla piattaforma di e-commerce, uno ad uno, per poi promuoverli, creando un vero e proprio catalogo di prodotti social.

Le potenzialità di questi strumenti per i brand sono immense, in particolare per quelli con sito e-commerce: aggiungere le schede prodotto richiederà sempre meno sforzo cognitivo per gli utenti e questo, verosimilmente, aumenterà le probabilità di conversione.

Shopping su Instagram: una nuova, grande opportunità per brand fashion e lifestyle

instagram_shop_now

Instagram ha da poco comunicato sul suo blog l’introduzione di una nuova funzionalità, tramite la quale sarà possibile fare acquisti direttamente navigando il proprio feed: taggando fino a cinque prodotti per foto come “shoppable” si potrà mettere in vendita la merce e nel momento in cui l’utente sfiorerà l’immagine, comparirà descrizione e prezzo dell’articolo, con CTA “Shop Now”.

Non sorprende notare che i brand che hanno avuto accesso a questa feature in anteprima appartengano al settore della moda e degli accessori, che, insieme al food e al design, rappresentano gli ambiti in cui Instagram riscuote maggior successo.

Questa interessante novità all’interno di un social emozionale in cui le immagini sono protagoniste indiscusse può senz’altro aprire scenari degni di nota per i brand che ben si adattano a questo linguaggio visivo. Per il momento, possiamo soltanto attendere di poterla sperimentare anche in Italia e misurare i risultati di questo nuovo strumento per le aziende con sito e-commerce.

Il futuro degli e-commerce è social

Abbiamo visto come i due social network più utilizzati nel nostro Paese siano in evoluzione verso una frontiera di social e-commerce, pertanto è probabile che in futuro i siti e-commerce si appoggeranno sempre di più a questi validi strumenti come supporto delle proprie attività di comunicazione e marketing. Per il momento, teniamo d’occhio tutte le novità e… Stay tuned! ;)

Category: ARCHIVIOECOMMERCESOCIAL NETWORK

Tags:

Article by: Noi

Noi: Makkie.