chatbot

Cosa sono i chatbot e perché sono utili al Marketing del tuo brand?

50 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 50 Reddit 0 StumbleUpon 0 Pin It Share 0 Email -- Filament.io 50 Flares ×

Conversational Marketing con i Bot

La conversazione è il fulcro del Web Marketing: tutto ruota intorno a lei, in particolare quando parliamo di Social Media, un mondo che sta evolvendo sempre di più verso la nuova frontiera del Conversational Marketing attraverso i chatbot, sistemi d’intelligenza artificiale in grado di assistere l’utente all’interno delle chat private dei social network, rispondendo alle sue richieste.
Se stai già pensando: “Sì, ok, tutto molto bello, ma io voglio vendere!” fermati un attimo e prosegui nella lettura dell’articolo e scoprirai che i Bot possono essere un valido supporto nella vendita dei tuoi prodotti/servizi.

Mark Zuckerberg e Messenger Bot: true love
L’investimento del team Zuckerberg per creare Messenger Bot sempre più performanti è stato ampiamente esplicitato dal buon Mark nella conferenza F8 tenutasi ad inizio 2016, in occasione della quale è stato realizzato un video molto efficace sull’argomento, che vi consigliamo di guardare per cogliere la portata attribuita dal colosso mondiale Facebook a questo strumento.

Presto i Messenger Bot saranno disponibili per tutte le aziende e Zuckerberg si muove in questa direzione perché sa bene che: “Ogni mese, oltre 900 milioni di persone in tutto il mondo comunicano con amici, famiglie e oltre 50 milioni di imprese su Messenger. È ‘la seconda applicazione più popolare su iOS, ed è stata quella con crescita più rapida negli Stati Uniti.”

Vendere sui social grazie ai chatbot

Consapevoli di questa realtà, utilizziamola come bussola e addentriamoci nell’universo dei Bot per capire come possono diventare una preziosa e concreta opportunità di business per le aziende, ma prima facciamo un’importante premessa: per creare i contenuti dei Messenger Bot in modo efficace e sviluppare l’esperienza dell’utente al fine di ottenere risultati performanti, sono necessarie competenze specifiche di professionisti della comunicazione digitale.

Detto ciò, immagina: un seguace della tua Pagina Facebook visualizza un post su un tuo prodotto/servizio e vuole approfondire. Fino a qui nulla di nuovo, ma attenzione: invece che atterrare sul tuo sito web o sulla tua landing page, questo cliente/prospect apre la sua chat di Messenger, dove un assistente digitale lo aiuta a reperire tutte le informazioni che cerca e può addirittura accompagnarlo nell’acquisto dell’articolo/servizio d’interesse.

In altre parole, il simpatico Bot si occupa di Customer Relationship Management al posto tuo e magari convince anche l’utente a portare a termine l’acquisto direttamente in chat…Non male, vero?

FONTE: techcrunch.com

Chatbot e brand: no all’improvvisazione

Arrivati a questo punto è chiaro a tutti che i Bot rappresentino un’enorme opportunità per le aziende, ma, come tutti gli strumenti di Marketing e Comunicazione, se non vengono supportati da una strategia, si rivelano inefficaci e poco performanti.

Ecco perché devi chiederti prima di tutto se possano rappresentare davvero un valore aggiunto alla TUA comunicazione digitale: possono davvero rendere il tuo servizio migliore, più veloce ed economico? Se la risposta è affermativa, allora è necessario seguire alcune linee guida che aumentino le possibilità di successo della tua Chatbot Strategy:

  1. L’utente deve riconoscere e percepire la personalità del brand mentre “dialoga” con il Bot: il suo linguaggio e il suo tono devono rispecchiare quello della marca su ogni altro mezzo di comunicazione.
  2. Non dobbiamo bombardare l’utente di messaggi, perché il Bot rappresenta un’aiutante che lo guida nella soddisfazione dei suoi desideri manifesti e latenti.
  3. L’interazione deve essere il più immediata possibile: chi usa la chat deve farlo con la consapevolezza di ottenere risposte più veloci ed efficienti h 24, 7 giorni su 7.

Perché i Bot sono il futuro del Social Media Marketing?

I chatbot piacciono e piaceranno al tuo target perché la conversazione in tempo reale è e sarà sempre più parte integrante della vita di ognuno di noi, che siamo sempre più online e interagiamo sempre più spesso con persone e brand grazie agli strumenti che la rete ci fornisce.
Noi di Makkie crediamo che l’evoluzione degli strumenti di Comunicazione e Marketing rappresenti un’opportunità che le aziende italiane debbano cogliere per raggiungere i propri obiettivi di business, ma siamo anche convinti che per sfruttare in modo efficace le nuove opportunità sia necessaria una visione strategica, ora più che mai.

E voi che ne pensate dei chatbot? Rimaniamo, come sempre, a vostra disposizione! :)

Category: Social Media

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Article by: Noi

Noi: Makkie.